Pubblicato il: 16 Giugno 2015 alle 1:56 pm

Cicchetti (Ag. Fifa): “Il Napoli deve prendere una decisione su Zuniga e Vargas. Due nomi dalla Coppa America e su Higuain…”

Cicchetti

L’agente Fifa Gianfranco Cicchetti, ha parlato di mercato e di Napoli intervenendo ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio Crc.

Queste le sue parole:

Vargas è un giocatore che farebbe le fortune di tante squadre, il problema è che dopo l’exploit in Sud America e l’acquisto del Napoli, non ha avuto stagioni positive. Con la sua nazionale però ha sempre fatto bene. Il cileno ha un contratto in scadenza nel 2017 con il Napoli e la società azzurra deve prendere una decisione sul calciatore. O lo mette a disposizione di Sarri o lo cede per recuperare una parte dei 12 milioni spesi per il suo cartellino. Cile-Messico di ieri ha messo in luce vari calciatori, su tutti Raul Jimenez dell’Atletico Madrid e Jesus Corona del Twente seguito dallo scouting precedente del Napoli. Su Zuniga? Non avendo mai giocato col Napoli, mentre è sempre in campo con la Colombia, mi fa pensare che le problematiche siano altre, rispetto ai suoi problemi fisici. Forse ci sono stati problemi con Benitez, che gli preferiva altri calciatori. Si spera che con il cambio d’allenatore, il colombiano possa tornare a disposizione di Sarri, visto che sulla fascia ha fatto spesso la differenza. Su Higuain? Il suo futuro non dipenderà dalla Coppa America, ma solo da lui stesso.Non gli mancano le offerte, soprattutto dalla Premier League. Sarebbe una perdita irrecuperabile dal punto di vista tecnico. Con Sabella era lui il titolare fisso, l’avvento di Tata Martino ha cambiato un pò le gerarchie. Conoscendo Higuain, un calciatore molto caratteriale nel senso che le sue performance dipendono dal suo stato emotivo, non sta prendendo bene il fatto di essere la seconda-terza scelta dell’attacco dell’Argentina. Il suo futuro sarà più chiaro a fine manifestazione. Due consigli per gli acquisti? Segnalo Juan Cazares, centrocampista dell’Ecuador e del Banfield di 23 anni che si sta mettendo in mostra e Carlos Zambrano, difensore centrale del Perù in scadenza di contratto con l’Eintracht Francoforte che con il Brasile è stato perfetto”.

Loading...

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri