CLAMOROSO, minacciato di morte il tifoso del Napoli che ha fatto causa (e vinto) contro la Juventus

   

Minacciato di morte dopo aver vinto una causa, ottenendo l’annesso risarcimento, contro la Juventus. Questo è quando riporta l’edizione odierna di Repubblica, le vicissitudini riguardano l’avvocato Giovanni De Angelis “reo” di aver costretto il club bianconero a saldare l’inadempimento contrattuale, con annessi danni morali ed esistenziali, in merito a quanto accaduto allo Juventus Stadium nella gara tra la squadra di casa ed il Napoli del 10 novembre 2013.

Una sentenza per certi versi rivoluzionaria, che se confermata in Cassazione potrebbe rappresentare un vero e proprio precedente giurisprudenziale, che alcuni sostenitori della Vecchia Signora sembrano non aver digerito, per usare un eufemismo: “Tieniti pronto, devi morire, forza Juve, veniamo a ucciderti”. Intimidazioni deprecabili, inaccettabili in un paese civile dove un cittadino ha semplicemente esercitato un proprio, intangibile, diritto. “Purtroppo da questa mattina arrivano continue offese e intimidazioni telefoniche. Credo che si tratti di balordi, ma se continua così denuncerò formalmente quanto sta accadendo, perché vengano avviate indagini appropriate”. La chiosa dell’avvocato e tifoso partenopeo, nell’auspicio che un epilogo immediato, sancisca i titoli di coda su quanto accaduto.

Fonte: SpazioNapoli

Roberto Ascione

Nessuna notte è tanto lunga da impedire al sole...di sorgere di nuovo !!!

View all posts by Roberto Ascione →