Coronavirus Brasile, superati 100.000 contagiati: picco previsto per metà maggio

   

Coronavirus Brasile, superati 100.000 contagiati: picco previsto per metà maggio

In Brasile è stata superata la soglia dei 100mila casi di coronavirus. Il ministero della Sanità ha confermato ieri un totale di 101.147 contagi, 4.588 diagnosticati nelle 24 ore precedenti, e un bilancio complessivo di 7.025 morti dopo aver registrato altri 275 decessi. I dati aggiornati della Johns Hopkins University parlano di 101.826 casi e 7.051 vittime in Brasile, Paese con oltre 209 milioni di abitanti che è stato il primo della regione a confermare, il 26 febbraio, un primo caso di covid-19.

Ospedali e cimiteri in varie città e stati sono ormai al limite. Secondo gli esperti, ha riportato il giornale O Globo, il Paese arriverà al picco tra una decina di giorni. San Paolo è sinora lo stato brasiliano più colpito, con 31.772 casi e 2.627 morti. Molti sindaci e governatori hanno adottato misure a livello locale per contenere la diffusione del coronavirus.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Coronavirus, Conte: “La ripartenza del paese è nelle nostre mani”

Coronavirus, Ricciardi: “Richiuderemo tutto se i contagi aumenteranno”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

“Un plauso agli italiani. Chi può rispettare i protocolli deve ripartire”