De Nicola su Insigne: “I tempi di recuperoin questi casi, da 4 a 6 mesi”

 
 
   

DOTT. DE NICOLA 441Da 4 a 6 mesi, salvo complicazioni i tempi di recupero di Lorenzo Insigne secondo il medico sociale del Napoli, Alfonso De Nicola. Le complicazioni, in casi come questi, potrebbero essere rappresentate da ulteriori danni che potranno emergere solo durante l’intervento.

«Dico tra i quattro e i sei mesi perchè finchè non viene effettuata l’operazione non si può sapere se ci sono lesioni associate a quelle del legamento crociato anteriore, tipo una lesione al menisco, che ritarderebbe i tempi di riabilitazione».

De Nicola lo ha spiegato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. «Noi abbiamo già collaudato, purtroppo, questo tipo di problema perchè lo scorso anno abbiamo avuto lo stesso con Mesto e Rafael. Sono molto fiducioso: Lorenzo è forte, è un grande professionista perchè sa fare una vita sana, è un grande lavoratore e non si tira mai indietro. L’ho visto sereno ieri sera, è forte e credo che da questo infortunio possa uscire ancor più fortificato dentro». «L’intervento – ha concluso De Nicola – ci garantisce un recupero totale ed in tempi relativamente brevi, ma è sempre vero che il corpo umano ha un grande problema: non funziona come una macchina o come una moto, dove cambi un pezzo e tutto torna come prima. Il corpo umano è sempre gestito dal cervello, che può a volte dare problemi. Nel caso di Insigne, credo che il cervello lo aiuterà molto a recuperare addirittura prima perchè è un ragazzo a posto».
Fonte: Il Mattino

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri