GdS – Mertens si, Gabbiadini no. Il ruolo di comprimario va stretto all’ex Samp. Ecco cosa chiede

Per Mertens e Gabbiadini c’è poco spazio in questo periodo. Ma mentre il primo ha accettato il ruolo di comprimario, all’ex blucerchiato lo stesso ruolo va un tantino stretto e vorrebbe più spazio. Difficilmente, però, Sarri cambierà formazione in campionato. Domenica contro la Fiorentina, sarà di scena il Napoli titolare, ossia quello che in rapida successione ha schiantato Lazio, Juventus e Milan. Per gli altri ci sarà spazio in Europa League, soprattutto dopo le prime due vittorie nel girone che sono servite per ipotecare il passaggio ai sedicesimi. A riferirlo è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →