GIOVANILI CASERTANA- Segno X per Berretti e Under 15. Nelle Marche non basta una rete di Carnevale

under 16-15 Lega Pro

Giovanili Casertana: la Berretti e l’Under 15 rossoblù non sono andati oltre il pareggio contro Reggina e Sambenedettese.

In questo week end sono scese in campo le giovanili della Casertana. La Berretti di mister Raffaele Esposito ha ospitato la Reggina al C.S. “Torre” di Santa Maria a Vico nella gara valida per la 13° giornata girone E. I rossoblù, che venivano da due sconfitte per 2-1 contro l’Akragas e 5-0 contro il Siracusa, non sono andati oltre lo 0-0 e con il punto conquistato agganciano il Siracusa al quartultimo posto.

L’Under 17 ha affrontato questo pomeriggio alle 14:45 la Sambenedettese al “Merlini” di San Benedetto del Tronto. I rossoblù di mister Guglielmo Tudisco vanno sotto di due reti, nel finale ci pensa Carnevale a rendere meno amara la sconfitta, ma a nulla serve il forcing finale che vede trionfare i marchigiani. In panchina i 2001 Letizia, Bottigliero e Mazzone con solo quest’ultimo che entra negli ultimi 10 minuti a dar manforte alla squadra. Nel prossimo turno la Casertana sarà impegnata nel derby contro la Juve Stabia.

Arriva un pareggio, invece, per l’Under 15 di mister Pasquale Cerrato, che nella gara valida per la 14° giornata del girone D impatta 1-1 contro la Sambenedettese. In terra marchigiana i campani vanno in vantaggio con il difensore centrale Di Iorio ex Capua, alla terza rete in campionato, mentre per i padroni di casa Polito realizza la rete che consente, a fine gara, di guadagnare un punticino ad entrambe le compagini. Con questo risultato, i falchetti si fanno raggiungere al quinto posto dalla Fidelis Andria vittoriosa in trasferta contro la capolista Fondi.

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →