Giuffredi: “Politano in Nazionale perché se lo merita, non solo per la mancanza di Chiesa”

Juventus-Napoli

L’agente dell’azzurro commenta la convocazione del suo assistito in Nazionale 

Mario Giuffredi ha rilasciato delle dichiarazioni a A Radio Punto Nuovo, nel corso della trasmissione Punto Nuovo Sport Show. Nel suo intervento ha parlato del suo assistito Matteo Politano.

Queste le sue parole:

“Dal punto di vista realizzativo ha fatto meno ma guardando le prestazioni, da dicembre in poi è stato sempre determinante. Un calciatore non si giudica solo dai numeri. Politano nell’economia della squadra è determinante. Avendo fatto un percorso importante in questi mesi è giusto che Mancini l’abbia chiamato. I due giocatori più importanti della Nazionale italiana in quel ruolo sono Politano e Berardi, non penso che Matteo sia la sua alternativa, ma insieme a lui uno dei più forti lì.

Lì solo perché mancano Chiesa e Bernardeschi? No, è lì solo perché merita ed è più forte degli altri, lo ha dimostrato. Non bisogna sminuirne il valore. Stasera l’Italia dovrà attaccare dal primo all’ultimo minuto per vincere, anche se sono sicuro non avrà grossi problemi a battere la Macedonia”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Caso Juventus, Moncalvo: “Agnelli ha combinato un disastro, era meglio fare i nomi”

D’Amico conferma: “Kvaratskhelia interessa al Napoli, è fortissimo”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Cadavere a pezzi: è di una donna con molti tatuaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.