Caso Juventus, Moncalvo: “Agnelli ha combinato un disastro, era meglio fare i nomi”

Agnelli

Moncalvo sul caos che ha colpito Agnelli e la Juventus

Il giornalista Gigi Moncalvo è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Punto Nuovo, dove ha parlato del caos che ha colpito nelle ultime ore la Juventus. Ecco quanto dichiarato:

“Il ‘professor pasticci’, presidente della Juventus, ne ha combinata un’altra. Andrea Agnelli si è privato di chi sapeva tutte queste cose, Paratici e Marco Giovanni Re. Tu dici di esserti messo d’accordo con alcuni giocatori per far sì che anziché quattro stipendi ne prendano solo tre in una data differita. Questo non sarebbe accaduto se spontaneamente la Juventus avesse consegnato la famosa carta riguardante Ronaldo e la restituzione a Ronaldo delle tre mensilità. Sarebbe bello conoscere i nomi dei giocatori a cui ha proposto queste famose mensilità per capirne anche le percentuali dei procuratori. Non ha trattato direttamente con i calciatori singoli, ma con i singoli procuratori. Devo ancora vederli gli di 5-6 fuoriclasse d’accordo con il differimento del pagamento e sulla rinuncia a questa mensilità così generosamente donata. La Juventus ha poche cose da raccontare, deve solo dire chi sono i giocatori così buoni a rinunciare a queste mensilità”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

D’Amico conferma: “Kvaratskhelia interessa al Napoli, è fortissimo”

Carraro: “Fallimento? Non fu detta la verità ai tifosi”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Cadavere a pezzi: è di una donna con molti tatuaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.