L’ag. Di Xhaka: “Ecco il punto sul suo futuro. Non è vero che ha rifiutato Napoli, vi spiego”

 
 
   

XHAKA 234234134132A ventidue anni Granit Xhaka ha mostrato di poter condurre la Nazionale Svizzera Under-17 alla vittoria del Campionato Mondiale e di poter reggere la concorrenza anche nella selezione maggiore, grazie ad uno spiccato carattere da leader. Non meraviglia allora che il centrocampista abbia risvegliato l’interesse di diversi club europei, sopratutto in Italia, dove sia Inter che Napoli pare si siano mosse per sondare il terreno. Nonostante, infatti, siamo in piena fase Mondiali 2014 il calciomercato Napoli imperversa, così come le prime indiscrezioni sul giocatore che pare abbia rifiutato le avances proprio del club azzurro. Per saperne di più la redazione di Napolicalciolive ha contattato il padre-agente dello svizzero, Ragip Xhaka.

Innanzitutto cosa sta provando suo figlio ad essere considerato tra le sorprese di questo Mondiale?

Diciamo che è molto emozionato e felice, si è trovato da subito molto bene con questa formazione. E’ stato da molti etichettato in questo modo, io dico che il suo sogno un giorno è vincere un campionato mondiale con la Nazionale, per cui non avverte la responsabilità di essere sotto gli occhi di tutti. Ha un carattere molto forte.

A proposito di riflettori, le proposte per lui non mancano: in Europa pare ne siano state formulate diverse, tra cui quella del Napoli, squadra nota per la pressione del pubblico.

A riguardo attualmente non posso sbilanciarmi, ma le richieste non mancano chiaramente. Ma, mi dica lei, a chi non piacerebbe giocare in Italia? Granit non teme la pressione, anzi per lui è un onore avere dei fans, inoltre i club italiani come il Napoli sono ottimi, hanno una grande struttura. Per il momento pensa al Borussia Mönchengladbach, che lo ha aiutato tanto a crescere per cui è legato.

Eppure si dice che suo figlio abbia rifiutato un’offerta del Napoli.

Le dico solamente che qualcosa si muove. Non posso aggiungere altro: non potevamo rifiutare nulla perché ora abbiamo cominciato a lavorare in ottica futuro.

Napolicalciolive.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Avatar

About Aldo Foggia

I giovani sono il futuro, ma io al massimo mi sento un congiuntivo..