Pubblicato il: 29 Gennaio 2021 alle 11:28 pm

L’AVVERSARIO – La ventesima giornata di campionato sarà: Napoli-Parma

positivi parma

L’AVVERSARIO – Il Napoli ospiterà il Parma allo Stadio  Diego Armando Maradona, durante la ventesima giornata di campionato.

Napoli e Parma si affronteranno allo Stadio Diego Armando Maradona il 31 gennaio alle 18:00. In questa stagione altalenante il Napoli è alla ricerca del suo riscatto personale, che nonostante il posto in classifica di tutto rispetto, fatica nel mantenere ritmo e continuità.

La vittoria in Coppa Italia sembra aver ricaricato la squadra di Gattuso, che nonostante le critiche, pare battersi a spada tratta a difesa dei suoi ragazzi.  Ma il clima pare essere tutt’altro che positivo.

A seguito di tre vittorie consecutive, di cui due in campionato, grazie alle quali erano approdati al terzo posto in classifica, le speranze si sono fatte vive,  ma sono giunte due sconfitte per abbattere nuovamente gli animi. La prima contro la Juventus in Supercoppa e la seconda in trasferta contro il Verona per 3-1. Gli azzurri sono precipitati  al sesto posto in classifica.

Gli infortuni non hanno fatto altro che mettere in grande difficoltà il mister, che tra vari e vani tentativi, non ha perso mai la grinta e la voglia di spaccare la rete e portare la vittoria a casa.

D’altronde il Parma, diciannovesimo i classifica, è reduce di un’imminente sconfitta in casa contro la Sampdoria, in più in quest’annata di campionato fatica ad arrivare alla vittoria portando a casa più sconfitte che vittorie.

Il Parma in campo

Il Parma si allena incessantemente in vista del match di domenica allo Stadio Diego Armando Maradona contro il Napoli di Gattuso. Mister D’Aversa, come un capitano indirizza i suoi allievi, che svolgono lavori di core stability e attività di forza e cambi di direzione. Infine si procede con un lavoro tattico.

Botond Balogh e Yordan Osorio si sono allenati insieme ai compagni. Mentre Bruno Alves e Vincent Laurini hanno svolto un lavoro differenziato. Per Yann Karamoh e Lautaro Valenti giornata di terapie.

Il Parma ha portato a casa 10 sconfitte, 7 pareggi e 2 vittorie. La squadra di D’Aversa occupa il diciannovesimo posto in classifica con 13 punti ottenuti fino ad ora.

Le probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Iacoponi, Gagliolo, Giu. Pezzella; Grassi, Hernani, Kurtic; Kucka, Cornelius, Gervinho.

I precedenti

Napoli e Parma hanno pareggiato solo una volta nelle ultime 16 partite di Serie A (2-2 maggio 2015), caratterizzate da nove vittorie per gli azzurri e sei per i gialloblù.

Dal ritorno in Serie A il Napoli ha (2007/08) ha perso quattro volte in casa contro il Parma.

Il Napoli ha perso due giornate di Serie A contro il Parma con Gattuso alla guida tecnica della squadra, solo con l’Inter ha perso più volte nello stesso periodo (tre).

Il Parma non vince da 10 partite in Serie A, non ha mai fatto così male nella sua storia sportiva.

Sarà l’arbitro La Penna di Roma a dirigere Napoli-Parma, ventesima giornata di Serie A.

Assistenti: Baccini-Mastrodonato. IV Uomo: Serra. VAR: Di Paolo-Del Giovane.

Barbara Marino

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Chiarello, polemiche sulle scelte di Gattuso per la sfida contro lo Spezia

Calciomercato, il Manchester United torna su Koulibaly. Il Napoli spara alto

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Aurora Ramazzotti: “Ho sofferto la cattiveria della gente, la psicoterapia mi ha aiutata tanto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *