Le pagelle (o quasi) di Sassuolo – Napoli: E ’ntussecosa assai ‘sta serenata…

 
 
pagelle
   

Le pagelle (o quasi) di Sassuolo – Napoli

Reina 6.5 – Autore di una prova straordinaria, subisce due gol ma è incolpevole in entrambi i casi. Nel primo tempo compie due miracoli su Defrell mantenendo viva la speranza di vittoria.

Maggio 4 – In fase offensiva da uno scarso contributo, trovandosi quasi sempre in ritardo. In occasione della prima rete subita si fa cogliere impreparato sul taglio dell’attaccante napoletano che gli parte alle spalle. Fuori posizione sulla seconda rete.

Albiol 5 – Ottimo intervento a metà del primo tempo ma colpevole unitamente a tutta la retroguardia sulla rete dell’ 1-1. Sulla seconda rete subita poteva fare molto di più.

Chiriches 5,5 – Nella prima gara ufficiale non brilla di luce propria, in alcuni casi sembra uno sprovveduto, in altri pecca di troppa sicurezza. In un paio di occasioni si è mostrato troppo ingenuo in fase di rilancio.

Hysaj 5 – Tanta corsa ed alcune buone cose, ma si prende veramente pochi rischi. La sua gara è prettamente di copertura dando pochissimo contributo in fase di spinta.

David Lopez 5 – Ruba tantissimi palloni ma i piedi buoni non sono proprio il suo forte. Inizia molto bene mordendo un’infinità di caviglie ma più passano i minuti più cala di rendimento.

Valdifiori 5 – Tenta spesso la verticalizzazione di prima ma non sempre è preciso. Non riesce a fare assolutamente filtro a centrocampo, troppo leggero nei contrasti.

Hamsik 6 – Dopo due anni torna nel suo ruolo originario e dopo 3 minuti si fa trovare pronto per insaccare. Si sacrifica in fase difensiva, ed è l’unico nella ripresa a sviluppare gioco provando a dare ampiezza alla squadra.

Insigne 5.5 – Il suo nuovo ruolo sembra dare buoni frutti. Sempre al centro dell’azione cerca di inventare il più possibile, nella ripresa si dissolve nel prato verde del ‘Mapei Stadium’. Dal 73’ El Kaddouri 5 – Tanto impegno ma troppa paura di prendersi qualche rischio in più.

Higuain 5.5 – Dal suo piede parte il tiro che Cannavaro devia verso Hamsik che insacca. Realizza tante belle giocate ma sempre lontano dalla porta. Nella ripresa cerca di fare tutto da solo non trovando validi appoggi. Ancora lontano dalla forma fisica ottimale. Dal 63’ Gabbiadini 5 – Con il suo ingresso non cambia nulla. Sempre in posizione defilata e mai pericoloso.

Mertens 5.5 – Parte bene con tanta voglia di strafare, su una punizione sfiora l’incrocio dei pali, poi sparisce e viene sostituito. Non basta può e deve fare molto di più. Dal 80’ Callejon S.v.

Sarri 5 – Lascia tutti sbalorditi con l’inserimento di Lopez preferito ad Allan e di Mertens in coppia con Higuain. L’inizio è favoloso, la squadra va sempre in pressione e mette subito alle corde il Sassuolo sbloccando il risultato alla prima occasione. La tenuta difensiva però non è all’altezza e dopo aver subito il pareggio il Napoli resta in balia dei neroverdi. Nella ripresa tentano una timida reazione ma subiscono la seconda rete da Sansone. Tante le cose da rivedere.

Antimo Panfilo

ForzAzzurri.net

Le pagelle (o quasi) di Sassuolo – Napoli: E ’ntussecosa assai ‘sta serenata…

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Antimo Panfilo

About Antimo Panfilo

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…