L’ex arbitro Bergonzi: “Il primo giallo a Bakayoko è inventato, non commette neanche fallo!”

   

Mauro Bergonzi, ex arbitro di serie A, è intervenuto su Radio Crc per parlare dell’operato dell’arbitro Valeri in Napoli-Milan

Mauro Bergonzi, ex arbitro di serie A, è intervenuto su Radio Crc per parlare della gara tra Napoli e Milan e, soprattutto, dell’arbitro Valeri: “Non c’era il primo giallo a Bakayoko, poi espulso nella ripresa. Anzi, secondo me quell’episodio non doveva nemmeno essere sanzionato con il calcio di punizione. Quando si verificano episodi come questi, il VAR non può intervenire”.

Poi, sulla gomitata di Ibrahimovic a Koulibaly, “Per la decisione da prendere sono indeciso, perché stamattina mi sono confrontato con tanti miei ex colleghi e il parere unanime non è venuto fuori. La domanda è: “Ibrahimovic ha messo a repentaglio l’incolumità di Koulibaly?” Sì, perché l’ha colpito con una gomitata al volto. Il rosso poteva starci. Però non mi stupisco neanche della decisione presa da Valeri, perché ha dovuto giudicare un episodio molto dubbio”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

VIDEO – La moglie di Mertens fa il bagno a Posillipo: “Mammia Napoli, che bellezza”

Repubblica: “Due macchie di Valeri: giallo a Bakayoko e rosso risparmiato a Ibra”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

++ Donna uccisa in casa, fermato il figlio ++

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *