Mancini: “Prima i dettagli giravano a favore, questa volta non è stato così”

Mancini

Roberto Mancini, intervistato da L’Equipe, approfondisce in merito allo spareggio per qualificarsi ai Mondiali in Qatar 2022.

Le parole di Roberto Mancini:

Abbiamo avuto tante occasioni di qualificarci prima, solo che i dettagli che prima ci giravano a favore ci sono girati contro. Abbiamo dominato le due partite con la Svizzera, ma non ne abbiamo vinto nemmeno una. Peccato, però ormai è successo. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e pensare al futuro. Sappiamo di avere le qualità per vincere e ci riusciremo.

Analogie col 2018? Dissi ai ragazzi che ci sono momenti in cui le cose vanno male e altri in cui vanno bene: fa parte dello sport. In Nazionale, se non vai a un Mondiale, devi aspettare quattro anni, che nella carriera di un calciatore sono un tempo lungo. Oggi siamo di nuovo in una situazione complicata, dobbiamo vincere due partite per andare in Qatar, eppure siamo una squadra eccellente, che ha appena vinto l’Europeo. Questa è la dimostrazione che nel calcio, anche quando meriti, a volte non vinci. Noi meritavamo la qualificazione da un bel po’ e invece ci ritroviamo in una situazione molto difficile. Ma è proprio nelle difficoltà che bisogna essere forti”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Insigne, il suocero attacca i tifosi: “Nonostante i premi per voi è sempre il cafone”

Napoli-Empoli, torna Mertens al centro dell’attacco. Pochi dubbi per Spalletti

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Assalto a Congresso, spunta piano dettagliato per un golpe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.