Mertens: “Il rigore era importante per Insigne, vuole finire bene!”

Mertens Qatar

L’attaccante azzurro Dries Mertens si è fermato ai microfoni di DAZN al termine del match vinto contro la Salernitana.

Mertens mette da parte i discorsi legati al suo futuro e si concentra sul campionato:

Nel primo tempo abbiamo avuto delle occasioni che non abbiamo sfruttato. Poi è sempre difficile se non fai il secondo, c’è sempre un’opportunità per loro. Infatti hanno fatto gol”. Rinnovo? Sono importante per la squadra, adesso pensiamo al presente. Per il futuro si vedrà”.

Insigne? Il rigore era importante per lui, volevo tirare io ma era importante per lui. Ha fatto una scelta condivisibile, dobbiamo ringraziarlo. Mi mancherà, è stato un giocatore e un uomo importante per questa società. Non dimentichiamo quello che ha fatto per noi e quello che farà, per questo gli ho lasciato il rigore. Lui vuole finire bene, ci dispiace ma dobbiamo accettarlo e dargli un grande saluto. Dopo 11 anni a Napoli dobbiamo ringraziarlo.Inter? Il Venezia ha fatto una grande partita, peccato per noi ma dobbiamo guardare solo al Napoli. Continuiamo così”.

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.