Pubblicato il: 6 Dicembre 2019 alle 10:12 am

Napoli, De Laurentiis può rescindere il contratto di Ancelotti: ecco come

Ancelotti

La permanenza di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli, non è mai stata tanto in bilico come nell’ultimo periodo. L’edizione odierna de “Il Fatto Quotidiano“, ha svelato alcuni dettagli sul contratto che lega il tecnico di Reggiolo agli azzurri con alcuni particolari alquanto bizzarri:

Secondo il quotidiano, pare infatti che Aurelio De Laurentiis, abbia libero accesso agli account social del tecnico e possa scrivere ciò che vuole fingendo di essere lo stesso Carlo Ancelotti. Tutto messo a contratto nero su bianco e controfirmato dall’allenatore.

I colleghi del Fatto Quotidiano portano dei correttivi anche sullo stipendio dell’allenatore che non sarebbe di 6 milioni di euro ma di 3.593.725 euro per i primi due anni e che sale a 3.993.725 per il terzo. A questi, andrebbero poi aggiunti dei premi fissi per il raggiungimento di vari obiettivi.

Lo scudetto vale 500.000, l’accesso di Champions 150.000, il superamento della fase a gironi 200.000. Vincere la Coppa dalle grandi orecchie 1 milione. A quanto pare poi all’interno del contratto è presente anche un diritto di recesso del contratto esercitabile dal Napoli. Il club può decidere di recedere il contratto con il tecnico pagando una penale di 750.000 se questa viene esercitata entro il 31/05/2019 e di 500.000 se esercitata entro il 31/05/2020. Il tutto senza riconoscere a Carlo Ancelotti nessun altro corrispettivo.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Panchina Napoli – Adl ha trovato due possibili traghettatori. Udine ultima chance per Ancelotti

Massimiliano Oddo dopo la vittoria: “Grande prestazione ma contro il Napoli sarà difficile”

Chiariello su Gattuso: “Credetemi, non riesco a pensare a lui al posto di Ancelotti”

Radio Kiss Kiss Napoli – Del Genio: Ancelotti deve trovare la metodologia giusta in allenamento

Cannavaro: “Il caos che si vive a Napoli non fa bene a nessuno, Insigne non è l’unico colpevole”

De Laurentiis: “Esonero Ancelotti? Fiducia totale mai venuta meno! La squadra deve tornare a lavorare con serenità. Su Gattuso e Allegri…”

Coppa Italia, Ottavi di finale – Il Napoli sfiderà la sorpresa Perugia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *