Napoli, è guerra tra De Laurentiis e gli agenti dei calciatori: La società azzurra valuta eventuali penali

   

Quella appena trascorsa è stata una sessione di calciomercato in cui i procuratori hanno creato non pochi grattacapi al presidente del Napoli. Non è un mistero, infatti, che De Laurentiis non abbia gradito le dichiarazioni degli agenti di Gabbiadini, Higuain e Mertens. Come riferito da Il Mattino in questi giorni, il patron azzurro sta studiando con i suoi legali delle misure per cautelarsi contro eventuali dichiarazioni lesive all’immagine della società da parte dei vari procutari, valutando di far pagare delle penali ai consulenti dei calciatori che creano polemiche. Sarebbe l’ennesima novità introdotta dal presidente del Napoli nel mondo del calcio, anche se al momento non ci sono certezze in merito.

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →