Napoli-Empoli, polemica per il rigore concesso agli azzurri

Napoli Empoli Osimhen

Napoli-Empoli, quello di Osimhen definito rigorino

Il rigore concesso al Napoli nel corso della sfida contro l’Empoli, lascia qualche dubbio alla Gazzetta dello Sport che nell’edizione odierna ha analizzato l’episodio. Ecco quanto riportato:

“Minuto 68, perché è lì che bisogna andare. Marin (Empoli) si allunga la palla in piena area e Osimhen gli prende tempo e spazio. Fin qui ci siamo. Il seguito, poi, vede sì un contatto fra la gamba destra dell’empolese e la sinistra dell’attaccante nigeriano ma l’impatto è leggero, minimo, non abbastanza per decretare un calcio di rigore che deve avere ben altri crismi e ben altra intensità. Victor Osimhen va giù come se fosse stato travolto. Il check di Fabbri conferma ma sa molto di rigorino. Il resto: corrette le due ammonizioni a Luperto, ma lascia correre alcuni falli a palla già scaricata. Il 2-0 del Napoli è regolare: Lozano, prima di fornire l’assist, parte in gioco”.

Fonte immagine in evidenza: account ufficiale Twitter Ssc Napoli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Napoli-Empoli, Spalletti: “Strada per lo Scudetto ancora lunga”

Napoli-Empoli, Lozano: “Siamo tutti protagonisti”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Midterm, Nancy Pelosi rieletta in California