NAPOLI FEMMINILE – GOLDONI: “C’è rammarico”

NAPOLI FEMMINILE - Non finisce bene contro il FLorentia.
   

NAPOLI FEMMINILE – Non finisce bene contro il FLorentia.

Alle ore 12:30 di ieri allo stadio Comunale Santa Lucia di San Gimignano, sono scese in campo le azzurre del Napoli Femminile e il Florentia. Mister Marino conferma il 4-2-3-1 per iniziare la partita. Le due squadre si sfidano a viso aperto, con buon gioco da entrambi i lati, e nonostante le diverse occasioni per andare a rete il fischio di fine primo tempo arriva fermando le squadre sullo 0 a 0.

Secondo tempo che inizia con un colpo di testa di Martinovic che trova preparata il portiere del Napoli. A circa venti minuti dall’inizio il Florentia ci riprova sempre con Martinovic che trova ancora Perez pronta a proteggere l’interno dei pali. Coach Marino mette in campo per il suo esordio in azzurro Eleonora Goldoni che per poco non realizza anche il suo primo gol in maglia azzurra su assist di Cafferata. A partita quasi finità l’arbitro assegna un rigore per il Florentia, scaturito da una distrazione difensiva delle azzurre. Sul dischetto Cantore, il pallone va in rete e il Florentia va in vantaggio. Impossibile in così poco tempo trovare il pareggio, l’arbitro appunto fischia la fine della partita sul risultato di 1 a 0 a sfavore del Napoli.

Dopo la partita Eleonora Goldoni parla così ai microfoni:

C’è più rammarico per il risultato che gioia da parte mia per essere tornata in campo. Mi spiace perché abbiamo lottato con determinazione fino alla fine, evidentemente dobbiamo metterci ancora qualcosa in più per invertire questo trend di risultati.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DI FANTAZZURRI, IL FANTACALCIO DEI TIFOSI DEL NAPOLI

Ultim’ora – Napoli, Insigne mette nel mirino il Benevento. Si avvicina il rientro del capitano azzurro

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Papa Francesco: più donne nei posti di responsabilità nella Chiesa

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×