Napoli-Milan, Spalletti: “Non è mancato niente, dovevamo fare qualcosa di più in attacco”

Spalletti

Napoli-Milan, parla Spalletti

Al termine della sfida tra Napoli e Milan terminata con una sconfitta per gli azzurri, il tecnico Luciano Spalletti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN. Ecco quanto dichiarato:

Non è mancato quasi niente, noi abbiamo cominciato anche bene la partita palleggiando, abbiamo secondo me avuto il sopravvento in alcune situazioni dove si poteva fare scelte diverse. Abbiamo costruito anche bene, dopo metà del primo tempo abbiamo sbagliato qualcosa e siamo stati poco incisivi nell’andare a creare situazioni alla loro linea difensiva. Nel secondo tempo siamo rientrati sbagliando troppo, abbiamo preso gol e poi si è conclusa la partita. Forse dovevamo creare qualche cosa in più in fase offensiva, non si è creato molto ma per quanto riguarda il palleggio è stato fatto molto bene togliendo la parte finale del primo tempo e l’inizio di ripresa. Poi si è perso un pochettino d’ordine, si è presa qualche ripartenza però dentro l’area di rigore non abbiamo avuto tante palle gol. Il Milan è stato bravo a difendere, è finita così. Posso dire che da parte mia se giochi per la testa della classifica il livello di tensione sale, fa parte dell’essere campioni. Se non sai reggere le pressioni è chiaro che diventa quasi impossibile vincere, però ci sono delle qualità e dei caratteri fatti in un modo e altri in un altro modo. Per lunghi tratti ci siamo riusciti, in dei momenti di partita no. Il livello di calcio è questo in una città come Napoli, se non reggi le pressioni devi spostarti”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli-Milan, Politano: “Campionato ancora lungo, adesso pensiamo al Verona”

Pioli: “Vittoria importante, ma purtroppo c’è chi ha partite da recuperare”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Covid: protesta camionisti no vax intorno alla capitale Usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.