NAPOLI, pazienza ed equilibrio ricetta dei vincenti

 
 
   

Un bel Napoli affonda l’Inter nei primi 6 minuti del primo tempo infliggendole, poi, il definitivo colpo di grazia nel secondo tempo. Una bella partita che ha visto un predominio assoluto sul piano del gioco da parte della squadra di Sarri, ma che ha registrato anche diversi e importanti interventi da parte del portiere Reina che in almeno tre occasioni ha negato il gol agli avversari.

Gli azzurri erano chiamati a dare una risposta chiara a tutti quelli che nell’ultimo periodo li avevano criticati a causa dei pochi punti raccolti. Sotto accusa era finito soprattutto il mister, reo (secondo i soliti CT da divano) di non avere il coraggio di cambiare modulo e idea di gioco.

La risposta è arrivata, netta e decisa. Il Napoli c’è, ora è solo questione di mantenere alta la concentrazione in vista della trasferta Champions in Portogallo e dei prossimi impegni di campionato.

Sicuramente, non sarà una sola partita a convincere i più riluttanti a cambiare idea, ma la concretezza ammirata ieri sera può rappresentare un’ottima iniezione di fiducia per il sodalizio azzurro.

La stessa Juventus, nello scorso campionato, iniziò dalla tredicesima giornata la sua lunga rincorsa conclusa, poi, nel modo che tutti conosciamo. L’ambiente fa tanto, un ambiente “sereno” fa ancora di più.

Si deve solo rimanere concentrati e non pensare a nulla.

Napoli (calcistica) è bella, sa dare tanto ed è capace di elevarti a figura celestiale in brevissimo tempo.

Napoli, però, è anche umorale, poco paziente e sa toglierti, in men che non si dica, tutto ciò che aveva saputo darti.

Ecco, con il Napoli dobbiamo imparare ad essere più pazienti ed equilibrati. Quando impareremo a fare ciò, forse, potremo diventare dei vincenti.

A proposito, #IoStoConSarri

Dario Catapano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Dario Catapano

About Dario Catapano

Laureato in giurisprudenza e giornalista dal Febbraio 2014. Nelle cose che faccio ci metto il cuore...e la faccia! Facebook: https://www.facebook.com/dario.catapano1 Twitter: @DarioCatapano