Nasce il Torino di Giampaolo, Cairo a lavoro sul fronte mercato

Torino
   

Inizia l’era Giampaolo a Torino, tutte le idee del presidente per rinforzare la rosa

Porte girevoli a Torino con Cairo e il D.S. Vagnati pronti ad una vera e propria rivoluzione. Obiettivo consegnare al nuovo tecnico una squadra in grado di esaltare le sue idee di calcio

In panchina è arrivato Marco Giampaolo che sta incidendo tanto anche sul mercato per costruire un organico che possa consentirgli di mettere in mostra le sue idee di calcio.  Il presidente Cairo e il direttore sportivo Vagnati danno un occhio anche al monte ingaggi, l’idea è liberarsi dei profili che guadagnano di più. Lorenzo De Silvestri non rinnoverà il contratto e dovrebbe trasferirsi al Bologna, Sirigu è in uscita (piace alla Roma) e potrebbe andare via anche Izzo, il difensore cresciuto nel settore giovanile del Napoli è sul mercato. Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, i profili su cui sta lavorando il Toro sono: Sepe per la porta, Hysaj per la fascia destra, l’esterno albanese ha il contratto con il Napoli in scadenza al 30 giugno 2021 e dopo il 20 agosto è previsto un incontro con il procuratore Mario Giuffredi per capire il suo futuro.Per il reparto offensivo piacciono il trequartista Marchwinski del Lech Poznan e Petagna del Napoli. Ufficiale l’acquisto di Ricardo Rodriguez dal Milan, il Toro prova con forza a trattenere il capitano Belotti, ritenuto imprescindibile da società e allenatore

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pedullà su Koulibaly: “C’è l’intesa col calciatore, ora il M. City formulerà una nuova offerta al Napoli”

Ghoulam sempre più vicino al Wolverhampton, i dettagli

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Cade da barca a vela, ritrovato vivo dopo tre ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *