Olanda-Messico, Robben ammette: “Mi sono tuffato”

 
 
   

ROBBEN 3006Passata la paura e acciuffata all’ultimo secondo la qualificazione ai quarti di finale, a spese del Messico, Arien Robben ha ammesso di avere simulato per ottenere un penalty nel primo tempo della gara. “Lo ammetto, mi sono tuffato quando nessun fallo era stato commesso nei miei confronti”. Autocritica feroce: “E’ davvero stupido, non dovrei fare certe cose” ha affermato a fine partita ai microfoni della televisione olandese NOS. Netto invece il rigore assegnato in pieno recupero, trasformato poi da Huntelaar.
Per il c.t. messicano Miguel “Piojo” Herrera invece non c’ era nemmeno il secondo, quello decisivo. Rabbiosa la sua reazione: “Siamo stati eliminati per un rigore inventato. Spero che la commissione arbitrale mandi a casa Proenca; questo signore non deve più dirigere al Mondiale”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Carmine Gallucci

About Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci