Pedullà durissimo: “La Juve fa 100 punti a stagione, ma il problema è che siamo nelle mani di Fabbri”

 
 
Pedullà sul mercato del Napoli
   

Alfredo Pedullà, noto giornalista di Sportitalia, attraverso il proprio blog attacca pesantemente Fabbri dopo l’errore di ieri in Juventus-Milan.

Di seguito riportiamo fedelmente il suo scritto:

Il Var resta uno strumento utilissimo, a patto che lo si sappia utilizzare. A patto che ci siano arbitri all’altezza. Dispiace dirlo ma Michael Fabbri da Ravenna, addirittura fresco internazionale (noi saremmo pronti per una carica all’Onu…). Rimpiangiamo i grandi arbitri di una volta, c’era una scuola adeguata, esistevano gli errori, ma soprattutto c’era un’autorevolezza e una competenza indiscutibili. Bene, Fabbri è l’esatto contrario. Lasciamo perdere che abbia diretto Juve-Milan (non è pane suo…), sarebbe stata la stessa cosa se avesse fatto Chievo-Empoli. Richiamato dal Var per giudicare un rigore clamoroso (braccio larghissimo di Alex Sandro) si è attardato al video come se dovesse scoprire nuovamente l’America con le tre caravelle, poi ha clamorosamente deciso di lavarsene le mani. Ripetiamo, – continua il giornalista – la Juve fa 100 punti a stagione, magari l’avrebbe vinta lo stesso (come ha fatto), ma il problema è che siamo nelle mani di Fabbri. Quindi siamo fritti, cotti e disperati. La sua direzione ha avuto altre omissioni, per lui il Var è come se non esistesse. E basterebbe guardare in archivio per controllare altre sue “straordinarie” decisioni recenti. Era al Var per Roma-Inter, non si accorse di un clamoroso fallo di D’Ambrosio su Zaniolo. Nulla da fare: è una strumento che non digerisce, toglieteglielo, mandatelo fino a maggio in vacanza. Gli arbitri di una volta non avevano il Var, Fabbri tecnicamente non ha tutto il resto.

Come dar torto a Pedullà? Se queste sono le nuove leve della classe arbitrale (tra l’altro internazionali!) meglio darsi al Curling!

Potrebbe interessarti:

Rai – Mertens e Callejon chiedono un triennale

Leggi anche:

Come seguire Napoli-Genoa in streaming

Napoli-Genoa, le probabili formazioni

 

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *