Pedullà: “Mercato Napoli proiettato su quello di giugno, Chiesa al momento non è un operazione facile. Rinnovi…”

 
   

Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte nel corso del programma “Si Gonfia la Rete”. Ecco quanto dichiarato:

“Il mercato invernale del Napoli dipenderà dalla classifica ma sarà proiettato su quello di giugno, quindi non credo che ci saranno grandi operazioni. I rinnovi degli azzurri? Entro gennaio penso che il Napoli cercherà di mettere a posto questa situazione. Mertens è più napoletano che altro, quindi per portarlo via bisognerà presentare un’offerta molto importante. Anche per Zielinski gli azzurri faranno di tutto per tenerlo, mentre per Hysaj la situazione è più complessa. C’è una clausola ed anche l’apprezzamento di alcune squadre, le parti si siederanno il prima possibile per cercare una soluzione”.

Su Chiesa: “C’è anche il Napoli ma la vedo come una giostra. Al momento non bastano neanche 65 milioni ma bisogna capire cosa vorrà fare la Fiorentina. Ci sono tante squadre sull’esterno viola, non è un’operazione facile. Di sicuro i toscani cercheranno di alzare il prezzo, penso che si sforeranno anche i 70 milioni”.

Napoli su un altro portiere? Può essere ma non vedo un problema portiere per gli azzurri. O si punta un giocatore tra i primi 4 al mondo oppure resti così. Gli azzurri hanno fatto un investimento su Meret quindi non vedo l’esigenza di intervenire in quel ruolo”. 

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *