Pubblicato il: 25 Agosto 2017 alle 6:50 am

Pedullà: “Reina ha già deciso, vuole il Psg. De Laurentiis gioca al rialzo e lavora per Rulli”

L’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà scrive sulla trattativa tra Napoli e Psg per Pepe Reina

Pepe Reina e il Paris Saint-Germain, saranno giorni caldissimi. Il portiere ha deciso di andare: se dipendesse da lui, sarebbe già a Parigi e non andrebbe in campo domenica sera contro l’Atalanta. Il Napoli ha ricevuto l’offerta ufficiale: 5 milioni più 1 di bonus, più il prestito di uno a scelta tra Areola e Trapp. Sì, anche Trapp. E ci sono conferme in questo senso per il semplice motivo che il Psg, evidentemente non soddisfatto del rendimento dell’attuale titolare, ritiene che possa essere Pepe il suo erede. Al Napoli sia Areola che Trapp non convincono, De Laurentiis chiederà più cash e andrà al rialzo sapendo che per il Psg non sarebbe un problema. Ora la domanda è: possibile che un portiere così legato a Sarri ed allo spogliatoio decida di andarsene a una settimana dalla fine del mercato? Possibile, semplicemente perché Pepe ha aspettato il playoff per non fare troppo rumore e poi esternare la sua decisione. Ecco perché nella sua testa oggi c’è più il Psg che la sfida con l’Atalanta. E siccome il suo agente Quillon ha escluso qualsiasi ipotesi di rinnovo, ecco che la situazione vive ore molto intense. Il Napoli non può trattenere controvoglia un portiere che vuole andar via: se lo facesse (nulla escludiamo), gli spifferi sarebbero dietro l’angolo. Reina si sente tradito per il rinnovo che non ha avito alla fine della scorsa stagione, stagione condizionata tra l’altro da diversi errori. Il club azzurro non ha intenzione di prolungare un rapporto che considera in chiusura, alla fine di questa stagione, le parole del suo agente sono una sentenza inappellabile. Ecco perché già da ieri sera, come raccontato, il Napoli è sulle tracce di Rulli, preferito a Leno per tanti motivi e con Rui Patricio più defilato, sapendo che non è semplicemente una questione di fare muro. Nel frattempo Sepe rinnoverà e Karnezis resterà ancora in attesa della cessione di Rafael“.