Pistocchi: “Il sistema preferisce in Champions squadre con più tifosi”

Pistocchi
   

Maurizio Pistocchi, giornalista ed opinionista televisivo, è intervenuto ai microfoni de “Il Sogno nel Cuore”, trasmissione di 1 Station Radio.

L’argomento principale trattato da Pistocchi riguarda la situazione del Napoli in campionato, ma il giornalista ha anche espresso un’opinione sul trattamento riservato alla squadra azzurra.

“Il Napoli ha 37 punti, potrà andare a 40 se vince la partita che deve recuperare. La classifica non è brutta, ma non mi piace il motivo del posizionamento. Abbiamo perso troppe sfide, a Genova ci sono stati errori individuali: Maksimovic è stato il responsabile del primo gol, mentre il secondo gol è stato causato da un rimpallo sfortunato. Per il resto la gara non è stata brutta, di solito con prestazioni di questo genere la gare si portano a casa. Inoltre non è stato dato un netto calcio di rigore al minuto 94, non c’è tanto da discutere. Ovviamente il sistema preferisce che in Champoions vadano squadre con più tifosi, ma se si perde a causa di errori bisogna dirlo. La Champions costituisce un’ancora di salvezza per ogni società, quindi tutti lottano per i primi quattro posti in maniera attenta.

Il problema sta in come si utilizza il Var. L’errore commesso a Genoa andava visionato. Credevo che con questa tecnologia ci sarebbe stato un calcio più giusto ma non è così. Forse solo sul fuorigioco gli errori sono di meno. Bisogna cambiare la regola: il Var dovrebbe intervenire sempre e le squadre devono avere la possibilità di farlo intervenire quando vogliono. Riguardo i problemi del Napoli, il Presidente De Laurentiis ha costruito la seconda squadra del campionato dopo quella della Juventus, forse solo la difesa non è attrezzata bene. Manca uno che la gestisca, ma tuttavia si tratta della seconda miglior difesa dopo la Juventus. Gattuso ha scelto il 4-2-3-1 per dare spazio a Mertens ed Osimhen, ma credo sia meglio tornare al 4-3-3; la squadra gioca meglio così. Nel 4-2-3-1 Insigne e Lozano devono sacrificarsi in fase difensiva, e ciò spesso non accadeva.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli, in Coppa Italia contro l’Atalanta probabile ritorno al 3-4-3

Napoli, infortunio Manolas: rischia uno stop di oltre un mese

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Maltempo: domani allerta per venti e mareggiate in 11 regioni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *