Pres. AIA: “Basta dire che gli arbitri rovinano le partite, non si può più tollerare!”

espuslione

Il presidente dell’AIA dice la sua sulle tante polemiche arbitrali della stagione corrente

Alfredo Trentalange, presidente dell’AIA, è intervenuto in conferenza stampa alla Camera dei Deputati in occasione della presentazione di un progetto di legge che prevede l’inasprimento delle pene contro chi adotta atteggiamenti di violenza contro gli arbitri.

Queste le sue parole:

“Dico grazie a nome di tutta l’Aia, che è fatta di 30mila persone di cui 18mila sono giovani. Pensare che questi ragazzi siano oggetti di violenza, strazia il cuore. Tutti abbiamo nell’immaginario collettivo l’ideale dell’arbitro presuntuoso che rovina le domeniche ai tifosi, ma in realtà sono persone che amano il calcio e provano ad assumere delle decisioni spesso difficili da prendere in un ambiente ostile. Tutto questo non è più tollerabile”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Caso Suarez, Moncalvo: “Sono indignato, è stata una farsa”

Ag. Insigne tuona: “A gennaio tutto cambia, non possiamo rischiare!”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Untore hiv: Cassazione conferma condanna a 16 anni e 8 mesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *