PRIMAVERA BENEVENTO-In attesa di possibili rinforzi, c’e’ un giallorosso che chiede più fortuna al 2017

alessandro letizio
   

Primavera Benevento: i sanniti guidati da mister Ignoffo torneranno in campo il 14 gennaio ospitando l’Ascoli nell’ultima gara del girone d’andata.

Sabato 17 dicembre si è giocata l’ultima giornata dell’anno duemilasedici nel Campionato Primavera. Il Benevento di mister Ignoffo ha sconfitto a domicilio l’Avellino per 4-3 (clicca qui) assestandosi al quartultimo posto a quota undici punti lasciandosi alle proprie spalle Pescara, Ascoli e Avellino. In attesa di ripartire la truppa giallorossa sta effettuando un duro lavoro composto da schemi tattici e allenamenti con il solo obiettivo di migliorare prestazioni e risultati del girone d’andata disputato in maniera un pò altalenante. Gli stregoncini sono passati, infatti, dalle entusiasmanti vittorie contro Juventus, Avellino e Pro Vercelli, alle sconfitte contro Bari, Pescara, Torino, Empoli e Bari anche se, ad onor del vero, in quasi tutte le gare si sono ben comportati lottando fino all’ultimo.

Molti sono i giovani talenti che si sono messi in luce dopo le prime dodici giornate, alcuni addirittura si allenano in pianta stabile con la prima squadra e un certo Enrico Brignola ha toccato il cielo con un dito debuttando in Serie B. Mister Ignoffo però nel 2017 è pronto a dare fiducia e aspetta anche il ritorno in campo di molti ragazzi, tra i quali Maisto, Caiazza, (clicca qui per articolo), Martone, Sorgente (clicca qui per articolo) e Casaburi che, per motivi di scelte di formazione o per infortuni vari non hanno ancora potuto dare il giusto contributo in campo per dimostrare tutte le proprie qualità tecniche e tattiche.

Di questa linea verde fa sicuramente parte anche Alessandro Letizio, difensore classe ’99 cresciuto nelle scuole calcio Grippo e Ferrini, trasferitosi poi nelle giovanili del Benevento cinque stagioni fa. In questi anni Letizio è stato un punto di forza della cantera sannita, disputando la passata stagione, agli ordini di mister Ignoffo, il campionato Allievi Lega Pro in cui si è ritagliato il suo spazio nella difesa giallorossa effettuando alcune presenze nella Berretti di mister Carbone, a riprova dell’importante considerazione che la società sannita ripone nel giovane. Beneventano doc, appassionato e tifoso da sempre dei colori giallorossi, l’estate scorsa Letizio si è meritato la “promozione” in Primavera, purtroppo ad oggi non ha ancora debuttato con la squadra a causa di scelte tecniche del mister, ma soprattutto per vari infortuni al menisco che non gli hanno permesso di allenarsi al meglio ed essere al pari con i propri compagni.

La Primavera del Benevento nel 2017 è alla ricerca di una continuità di risultati e, soprattutto, la coppia Palermo-Puleo ha una voglia matta di portare avanti il progetto di valorizzazione di molti giovani per lanciarli nel “calcio che conta”. Letizio e gli altri suoi compagni meno utilizzati sanno benissimo qual è la programmazione societaria e cercheranno con tutte le proprie forze di dare il loro contributo con l’obiettivo di realizzare i propri sogni, anche perchè, oltre al campionato l’appuntamento per tutti potrebbe essere il prestigiosissimo Torneo di Viareggio che nei prossimi mesi si giocherà nella Regione Toscana.

 Piero Vetrone