PRIMAVERA- Il punto sul campionato- 12^ giornata-

   

Primavera: il campionato si ferma per la pausa natalizia e riprenderà sabato 14 gennaio 2017 con la 13° giornata (ultima di andata).

Si chiude l’anno 2016 per il campionato Primavera Tim “Trofeo Giacinto Facchetti” con la 12° giornata (risultati, marcatori e classifiche).

GIRONE A – Con un Rossi scatenato, autore di una doppietta, la Lazio espugna il Centro Sportivo “Vismara” battendo con un rotondo 3-0 il Milan di mister Nava. Con questa vittoria i biancocelesti agganciano in testa alla classifica l’Hellas Verona che non va oltre l’1-1 casalingo contro il Cesena. La Fiorentina si conferma al terzo posto superando il Napoli di mister Saurini (clicca qui per l’articolo). Vittorie importantissime quelle ottenute da Sampdoria e Spal in ottica play-off, i blucerchiati di misura superano in trasferta il Trapani fanalino di coda, invece i ferraresi con un netto 3-0 liquidano il Brescia. Si dividono la posta Latina-Perugia e Spezia-Vicenza.

GIRONE B – Al comando sempre la Juventus di mister Grosso. I bianconeri vincono in trasferta contro il Pescara e difende il primato dal Chievo Verona che conquista i tre punti in casa dell’Ascoli. Il Torino con il pareggio casalingo contro Udinese di mister Mattiussi perde la seconda posizione. Al centro sportivo “Posto” di Pratola Serra è andato in scena uno spettacolare derby campano tra Avellino e Benevento dove si sono visti la bellezza di sette gol (clicca qui per l’articolo). L’Empoli con la vittoria sul Bari raggiunge al quinto posto l’Udinese. Terminano a reti bianche Carpi-Cittadella e Sassuolo-Pro Vercelli.

GIRONE C – L’Inter di mister Vecchi con la vittoria ottenuta al Centro Sportivo “Cavina” contro il Bologna di mister Magnani (clicca qui per l’articolo) conquista il primo posto, complice la sconfitta della Virtus Entella in casa del Genoa. I rossoblù con questi tre punti raggiungono la Roma al terzo posto. I Campioni d’Italia tornano con zero punti dalla trasferta lombarda, in quanto il match contro l’Atalanta finisce 1-0 per i nerazzurri. Vittorie casalinghe per Frosinone e Palermo che con lo stesso risultato di 3-1 si “liberano” di Salernitana e Cagliari. Il Crotone con un netto 4-0 batte il Pisa penultimo, mentre il match tra Ternana e Novara si conclude in parità.

Giovanni Zangaro

 

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →