Pubblicato il: 15 Novembre 2015 alle 9:40 am

Primavera – Supercoppa, il Torino è nella storia…

Dopo aver vinto lo scudetto nella scorsa stagione, la Primavera del Torino batte la Lazio per 2-1 e conquista cosi’ la sua prima Supercoppa

Si è disputata ieri pomeriggio la gara di Supercoppa Primavera Tim tra la Primavera del Torino, campione d’Italia in carica e quella della Lazio, vincitrice della Coppa Italia nella scorsa stagione. Il match, che si è giocato allo stadio Olimpico di Torino ha visto trionfare proprio i granata di casa per 2-1 (1-1 dopo i primi 90 minuti di gioco). Le reti sono state realizzate nel secondo tempo: il centrocampista Cardoselli al 1′ ha portato in vantaggio i biancocelesti mentre il Torino ha pareggiato i conti al 30′. La formazione di mister Longo ha avuto l’occasione per conquistare la vittoria già dopo i primi 90 minuti di gioco ma è stato bravissimo il portiere della Lazio, Matosevic, che al 35′ ha parato un calcio di rigore a Martino. Le squadre, quindi, hanno terminato 1-1 la gara e sono andate ai tempi supplementari. La Lazio è restata in 10 uomini al 7′ del s. t.s. a causa dell’espulsione di Mattia e al 13′  il Torino ha siglato il gol vittoria con Bortoluz, entrato in campo pochi minuti prima.

Dopo 9 scudetti e 7 Coppe Italia arriva, quindi, un altro importante trofeo per la Primavera del Torino, la prima della sua storia.

SUPERCOPPA PRIMAVERA TIM

TORINO – LAZIO 2-1

TORINO: Zaccagno; Carissoni, Mantovani, Auriletto, Origlio; Osei, Berardi (34’st Kobon), Piccoli; Edera; Candellone, Debeljuh (1’st Martino (39’st Bortoluz)

In panchina: Cucchietti, Morello, Tindo, Benedetti, Curti, Geraci, Tobaldo, Stanghellini, Dellino.

Allenatore: Moreno Longo

LAZIO: Matosevic; Dovidio, Mattia, Quaglia, Germoni (2’sts Collarino); Murgia, Cardoselli, Folorunsho (1’st Cinti); Manoni, Rossi (4’pts Cali), Palombi.

In panchina: Borrelli, Lazzari, Cotani, Pedrazzini, Petroselli, Portanova, Miceli, Nolano, Bezziccheri.

Allenatore: Simone Inzaghi

ARBITRO: Mainardi di Bergamo.

RETI: 1’st Cardoselli (L), 30’st Berardi (T), 13’pts Bortoluz (T)

Pierderigi Vetrone