QUESTIONE DI MODULI – Napoli-Genoa: previsione tattica e probabili formazioni

tattica roma napoli

Il Napoli si prepara per la penultima sfida di campionato, quella contro il Genoa.

Manca davvero pochissimo alla fine del campionato ed il Napoli si prepara per la sua ultima gara casalinga. L’avversario in questione è il Genoa e l’appuntamento è fissato per le ore 15 di domenica 15 maggio. La squadra di Luciano Spalletti è attualmente in terza posizione nella classifica di Serie A; gli azzurri sono a quota 73 punti dunque basta una vittoria per blindare definitivamente il terzo posto.

La situazione è totalmente differente per il Genoa. Il club capitanato da Alexander Blessin si trova attualmente al 19° posto in classifica con soli 28 punti. Solo il Venezia si trova dopo di essa con tre punti in meno. Tuttavia la lotta per la salvezza è tutt’altro che chiusa, dunque il club più antico d’Italia può ancora sperare di restare in Serie A, ma per assicurarsi ciò ha assolutamente bisogno di vincere.

Il Napoli di Luciano Spalletti

Luciano Spalletti riceve due belle notizie a pochi giorni dal trentasettesimo match di campionato. Durante gli ultimi allenamenti Zambo Anguissa e Faouzi Ghoulam sono ritornati completamente ad allenarsi in gruppo. Giovanni Di Lorenzo continua a svolgere un lavoro di prevenzione in campo ma anche la sua condizione sta migliorando sempre di più. Spalletti ha dunque tutti a disposizione per la gara.

Ecco la probabile formazione azzurra: NAPOLI: (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen.

Il Genoa di Alexander Blessin

Anche per quanto riguarda la situazione infortuni il Genoa si trova in una situazione differente rispetto al Napoli. Alexander Blessin deve fare i conti con due probabili assenze. La prima condizione da valutare è quella di Lennart Czyborra, che si è infortunato durante la sfida amichevole contro la Sanremese. Il secondo caso riguarda il centrocampista Stefano Sturaro, che nella giornata di ieri non si è allenato con il gruppo squadra a causa di un problema muscolare.

Alla luce di tali eventi, ecco la probabile formazione rossoblù: GENOA: (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Vasquez, Ostigard, Criscito; Galdames, Badelj; Portanova, Amiri, Ekuban; Destro.

Tattica Napoli-Genoa

Il Napoli sta ricominciando a farsi sentire in mezzo al campo dopo una fase non proprio positiva. Il club ha infatti battuto Torino e Sassuolo e Spalletti potrebbe confermare la formazione schierata proprio durante tali gare. L’asso nella manica della sfida è sicuramente Lorenzo Insigne: il Capitano disputerà infatti la sua ultima gara allo Stadio Maradona e farà certamente di tutto per lasciare un segno. D’altra parte il valore del Genoa non deve essere sottovalutato. Il club lotta per la salvezza ed ha solo due gare a disposizione per centrare questo obiettivo.

Maria Marinelli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Napoli, offerta per Ghoulam: il giocatore potrebbe andar via

Calciomercato, Hickey nel mirino di Napoli ed Arsenal

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Prosegue il testa a testa tra Pd e FdI nei sondaggi politici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.