Questione di moduli – Fiorentina-Napoli, vince chi avrà più possesso palla

 
 
   

coppa-italia-500x300Questa sera allo stadio Olimpico di Roma si giocherà la finale della Tim Cup tra Fiorentina e Napoli: le due compagini si sono affrontate ben 15 volte in Coppa Italia, con 4 vittorie per i partenopei, 3 per i viola e otto pareggi. L’ultimo scontro risale al 1990, terminato con una vittoria per 2-1 in favore degli azzurri. Secondo gli addetti ai lavori si affronteranno le due squadre che esprimono il miglior calcio in Italia, ovvero quello più europeo e meno italiano: entrambi gli allenatori premono affinché la propria squadra tenga il pallone imponendo il proprio gioco all’avversario, ed è per questo motivo che avrà più chance la squadra che riuscirà ad avere più possesso palla nel corso della gara. Il pregio della Fiorentina è quello di avere degli ottimi palleggiatori in mezzo al campo (su tutti Borja Valero e Mati Fernandez), abili nel far girare velocemente il pallone e nel lanciare con appoggi precisi gli attaccanti (in particolare gli esterni d’attacco). La squadra di Montella tende spesso ad allargarsi sugli esterni, e magari questa tendenza potrà favorire il Napoli, che dovrà cercare di inserirsi centralmente con i suoi attaccanti. Il tecnico viola potrà infine giocarsi la carta del ”falso nueve” (Joaquin), un attaccante veloce e bravo a saltare l’uomo che non dà punti di riferimento, in grado di mettere in seria difficoltà la difesa partenopea se non supportata adeguatamente dal centrocampo. In questo campionato molte squadre hanno adottato questa tecnica contro gli azzurri, e quasi tutte sono riuscite a mettere in forte difficoltà la compagine guidata da Rafa Benitez. L’allenatore spagnolo farà ovviamente in modo che i suoi ragazzi possano imporre il proprio gioco, e in particolare chiederà ai suoi esterni di attacco di allargarsi prima per poi accentrarsi mettendo in seria difficoltà una formazione come la Fiorentina che fa del gioco sugli esterni il suo punto cardine. Il tutto poi si deciderà a centrocampo, dove avverrà la vera battaglia all’ultimo sangue.

Aldo Foggia

Twitter: @AldoFoggia

Seguiteci anche su Twitter: @ForzAzzurri1926

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Avatar

About Aldo Foggia

I giovani sono il futuro, ma io al massimo mi sento un congiuntivo..