Rudi Garcia ridisegna la Roma per la sfida al Chievo Verona

   

Non c’è posto per i due capitani – presente e futuro, Francesco Totti e Daniele De Rossi, nella Roma che il tecnico Rudi Garcia vorrà opporre al Chievo Verona nel prossimo turno. I due calciatori infatti al Bentegodi potrebbero sedere in panchina lasciando spazio in campo a calciatori più dinamici che possano scardinare una squadra solida e compatta come quella veronese. In avanti si va infatti verso il tridente leggero con Ljajic, Gervinho e uno fra Iturbe e Florenzi, con il primo favorito. In mezzo al campo invece Pjanic dovrebbe essere il regista affiancato da Nainggolan e Keita.

Una scelta che ha pagato, seppur a gara in corso, contro la Juventus e che Garcia vuole ripetere per difendere il secondo posto e provare a riavvicinare i bianconeri.

Fonte:Tmw