Sampdoria-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

genoa napoli
   

Un’altra vittoria schiacciante per il Napoli che vince contro la Sampdoria 0-4.

Il Napoli continua ad essere inarrestabile e vince ancora una volta per 0-4, ancora una volta in trasferta. Come sempre la rubrica Top&Flop targata ForzAzzurri propone un breve riassunto della gara seguito dalla scelta del migliore e del peggiore giocatore azzurro in campo.

Primo tempo

Il Napoli parte subito aggressivo nei confronti della Sampdoria: Victor Osimhen si divora il gol del vantaggio al minuto 7 in quanto tira un pallone addosso al portiere blucerchiato. Nonostante ciò l’attaccante nigeriano va in gol al minuto numero 10 grazie ad un cross perfetto di Lorenzo Insigne. La Sampdoria prova a rispondere con Candreva che però fa partire un tiro troppo alto; intanto al minuto 19 avviene una prodezza da parte di David Ospina che para un tiro di Andre Silva. Il portiere colombiano si ripete quando sventa l’azione di Yoshida pochi minuti dopo. Il Napoli continua ad essere pericoloso: ci prova Lozano che manda la palla in calcio d’angolo, ma al minuto 39 Fabian Ruiz non fallisce il raddoppio. L’assist arriva sempre dal capitano Lorenzo Insinge e lo spagnolo non trova problemi a gettare la palla nell’angolino basso. Alla fine del primo tempo il Napoli conduce la gara per 0-2.

Secondo tempo

Agli azzurri non basta il doppio vantaggio, vogliono sempre di più e la tripletta non tarda ad arrivare. Al minuto 50 è ancora Victor Osimhen a mandare la palla in rete grazie ad un assist perfetto di Lozano. Ormai in campo c’è solo il Napoli, non a caso dopo nemmeno dieci minuti arriva il quarto gol, precisamente al minuto 59. Questa volta l’autore è Piotr Zielinski che fa partire un tiro potentissimo in area di rigore. Al minuto 72 la Sampdoria va in gol con Antonio Candreva, ma il VAR segnala un fuorigioco che annulla l’esito dell’azione. Al minuto 85 è invece il portiere della Sampdoria ad uscire in maniera corretta sventando il tiro di Adam Ounas. Subito dopo ci prova Zambo Anguissa, il tiro prende in pieno la traversa: dunque fuori di pochissimo. La partita termina 0-4 in favore dei partenopei che portano a casa la quinta vittoria di fila.

Top: Anguissa

Nonostante sia l’ultimo arrivato, il titolo di Top se lo aggiudica Zambo Anguissa. Il giocatore sta dimostrando gara dopo gara di essere all’altezza del Napoli, andando anche oltre le aspettative di allenatori e compagni di squadra. Il suo contributo è stato tutt’altro che indifferente durante la gara: sulla rete di Zielinski ci mette lo zampino e gli è mancato davvero poco per trovare la rete.

Flop: Nessuno

Proprio come la scorsa gara, tutti i giocatori azzurri hanno soddisfatto in pieno le aspettative. Tutta la squadra è stata protagonista di un’altra prestazione più che positiva, motivo per il quale anche questa volta non c’è un giocatore che merita il titolo di flop.

Maria Marinelli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pistocchi: “Il Napoli è una macchina e gioca un calcio spettacolare”

Barzagli su Osimhen: “Contro la Sampdoria poteva fare di più”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *