Schiattarella: “Grave errore sottovalutare il Napoli. Petagna e Meret grande gesto per me”

Schiattarella

Schiattarella

Schiattarella l’intervista

Notizie Napoli – Schiattarella, centrocampista del Benevento, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport.

«Domani Petagna e Meret mi daranno un po’ di maglie per dare qualche sorriso a dei bambini che hanno bisogno e sostenere la Onlus di Morosini. Ero in campo accanto a lui quando se ne andò».

C’è chi ironizza sul nome: Pasquale Schiattarella non fa tanto campione…

«Mi chiamano pure stracciatella. Mi viene da ridere».

Domani giocherà per Il Benevento contro il suo Napoli.

«L’errore più grande che possiamo commettere è sottovalutare quei campioni. Che, anche se non sono ai primi posti, possono risolvere una partita. Insigne è Insigne e rappresenta il Napoli. La squadra che mi ha fatto amare il calcio. Ma ora io sogno col Benevento ».

Schiattarella

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Zielinski vuole la cittadinanza italiana: esame B2 alla Federico II

SSC Napoli, report allenamento: lavoro differenziato per quattro azzurri

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Covid: Oms, in Brasile nuova ondata, è una tragedia