Sconcerti: “Napoli quarta-quinta squadra d’Europa. E il Liverpool ha solo 30 minuti insostenibili…”

   
   

Mario Sconcerti scrive su Liverpool-Napoli nel suo editoriale per ‘Il Corriere della Sera’:

“Non so come finirà Liverpool-Napoli, ma Ancelotti ha costruito la squadra con la sua parte internazionale, non quella italiana. Questo rende il Napoli perfetto per un torneo breve e pesante come la Champions. Credo che il Napoli sia oggi la quarta-quinta squadra del continente. Il Liverpool non è migliore, gioca solo in casa e ha trenta minuti a partita insostenibili. Poi ci sono gli altri sessanta. È forse la più importante partita in Europa da quando trent’anni fa il Napoli vinse la Coppa Uefa. Erano i tempi di Maradona e Bianchi. È l’ora di ricominciare”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *