Serie A, ipotesi bolla per portare a termine il campionato

serie a

Serie A, si pensa alla bolla per terminare il campionato

La Serie A si è fatta trovare impreparata di fronte alla nuova emerge Covid che ha colpito l’Italia, con partite rinviate, decisioni diverse tra le ASL e squadre costrette a giocare in piana emergenza. L’edizione odierna de Il Messagero non risparmia frecciate ai dirigenti del calcio italiano, ipotizzando la possibilità di creare una bolla per finire il campionato. Ecco quanti riporta il quotidiano:

“Il Coni stabilisce i protocolli, che stano per essere riaggiornati, in coordinamento con la Federazione dei medici sportivi e che aveva già proposto alla Lega calcio un protocollo un anno e mezzo fa, dopo aver contribuito a far riprendere l’attività calcistica nell’immediato dopo-lockdown del 2020 prevedeva anche bolle all’occorrenza, una gestione esterna dei tamponi, un coordinamento che non facesse capo solo alla Lega calcio stessa, ma la serie A ha preferito autoregolamentarsi.

Poi quando è arrivata l’emergenza di queste settimane, ha tardato a reagire e si è ritrovata nei guai. Fuori dal mondo dello sport, tra coloro che sono impegnati nelle discussioni, qualcuno ha osservato: “Quelli del calcio pretendono di andare in discoteca, in vacanza all’estero, di giocare come se nulla fosse, di aver il pubblico negli stadi… Troppe cose insieme, non è proprio il periodo”. Sarà un lungo inverno. Magari in bolla”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Criscitiello: “Volevano fermare il campionato, incompetenti e nemici del calcio”

Di Lorenzo: “Si ritorna alla vittoria! Forza Napoli sempre”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Super pass: controlli su mezzi pubblici Torino, poche multe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.