Tifosi del Napoli inveiscono contro Gargano

   

GARGANO 0309Il reintegro in rosa e le parole spese da Rafa Benitez nei suoi confronti non sono bastati a Walter Gargano (30) per riconquistare l’affetto dei tifosi del Napoli. Al contrario, come riportatuttonapoli.net, nel corso della gara persa contro il Chievo si sono sentiti numerosi cori nei confronti del centrocampista, invitato a togliersi la maglia del club partenopeo, nonostante l’uruguaiano non fosse neanche in campo. Una patata che scotta nelle mani dei dirigenti azzurri: lo stipendio di Gargano, pur se in linea con i parametri societari, non è certo di secondo livello e l’ipotesi di farne ancora un titolare, in un San Paolo verosimilmente pronto a fischiarlo dal primo all’ultimo minuto, sembra sempre meno percorribile. In estate la società ha provato, senza fortuna, a cederlo, salvo poi reintegrarlo a pieno titolo in squadra ed anzi affidargli un ruolo di primo piano nello sfortunato preliminare contro l’Athletic Bilbao. Un comportamento non facilmente decifrabile, ma che non ha avuto l’esito di attirare nuovi acquirenti, latitanti dall’inizio alla fine della finestra dedicata al mercato. Adesso gennaio è lontano ed il centrocampo a disposizione di Benitez forse non così folto da consentirgli di fare a meno di Gargano; d’altra parte ricucire lo strappo con la tifoseria non sembra agevole, in un circolo vizioso che rischia di chiudere anche i margini per aumentare le quotazioni in sede di mercato del giocatore.

fonte:tmw

Fabio Sorrentino

Il Napoli è la mia unica fede

View all posts by Fabio Sorrentino →

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×