Top & Flop – Napoli-Spezia, il migliore ed il peggiore azzurro in campo

Napoli juventus

I Top & Flop di Napoli-Spezia

Primo Tempo

Il Napoli parte forte, dopo un minuto Lozano pesca Insigne in area che spreca una clamorosa occasione. Al quarto minuto ci prova Politano, palla di poco fuori. Gli azzurri continuano a spingere, sprecando una clamorosa tripla occasione. Insigne trova Provedel sulla sua strada, poi prima Fabian e di nuovo il capitano azzurro non riescono ad andare in goal. Nel finale di primo tempo scambio tra Insigne e Zielinski, ancora il portiere spezzino che respinge in angolo. La prima frazione finisce a reti inviolate, con il Napoli che non concretizza quanto creato.

Secondo Tempo

La ripresa inizia con Provedel ancora protagonista, respinge un tiro Petagna da posizione favorevole. Poco dopo la gara si sblocca. Cross di Giovanni Di Lorenzo dalla destra, Petagna anticipa l’avversario e non sbaglia. Dopo dieci minuti dal vantaggio, Fabian stende Pobega in area. Rigore per lo Spezia. Dagli 11 metri N’Zola batte Ospina, è pareggio. Al minuto 77 gli ospiti rimangono in 10, Ismajli viene espulso. Lo Spezia non si abbatte, trovando il vantaggio con Pobega. Il finale di gara è confuso, con Elmas che spreca una clamorosa occasione a centro area. Lo Spezia espugna il Maradona, il Napoli deve fare mea culpa per non aver concretizzato le numerose occasioni create nel primo tempo.

TOP – BAKAYOKO

Grande lavoro per il centrocampista francese, che piazzotosi davanti la difesa, lascia pochi spazi agli avversari. Fondamentali i suoi recuperi palla per poi far ripartire in velocità la manovra azzurra, qualità e quantità.

FLOP – MAKSIMOVIC

Il difensore serbo offre la sua peggior prestazione stagionale, sembrando a tratti distratto e fuori dalla partita. Numerosi appoggi sbagliati in fase di impostazione, in grande difficoltà in alcuni interventi.

Elio Di Napoli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato – Pedullà: “Il Napoli può chiudere entro fine mese per Zaccagni”

CORONAVIRUS, il bollettino del giorno 6 gennaio – I numeri di oggi in Italia ed in Campania

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Terremoti: nuova scossa in Croazia, avvertita a Trieste