UFFICIALE – Il Milan parteciperà alla prossima Europa League

   

Il TAS di Losanna ha annullato la sentenza UEFA, il Milan potrà partecipare alla prossima edizione della Europa League.

L’Adjudicatory Chamber della UEFA aveva riscontrato la violazione da parte della AC Milan degli articoli 58 e 63 del Regolamento UEFA sul Financial Fair Play ed aveva per tanto escluso il club dalle coppe continentali. Il 4 luglio il Milan ha depositato il ricorso presso Il Tribunale Arbitrale Sportivo chiedendo di riesaminare il caso. La commissione composta dal Prof. Dr. Ulrich Haas (Presidente), e dai rappresentanti di Svizzera e Regno Unito, i Signori Muller ed Hovell, ha parzialmente accordo il ricorso del club: restano le violazioni del Regolamento sul Financial Fair Play, si annulla il procedimento di esclusione dalle competizioni europee e si rimanda alla Adjudicatory Chamber l’irrogazione di una sanzione disciplinare proporzionata, considerando anche l’attuale posizione finanziaria del club. Le motivazioni della sentenza verranno rese note in data successiva.

 

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →