UNDER 15 NAPOLI- Mancino, D’Agostino e Parisi regalano il successo contro l’Avellino

under 15

Under 15 Napoli: con un gol nel primo tempo di Mancino e le reti nella ripresa di D’Agostino e Parisi, gli azzurrini regolano l’Avellino per 3 a 0.

Oggi per la quarta giornata del campionato Under 15 al centro sportivo di Sant’Antimo (NA) era in programma il derby tra il Napoli e l’ Avellino. Gli irpini di mister Iuliano nel precedente turno hanno vinto con uno spettacolare 4-2 il match interno contro il Frosinone, raccogliendo finalmente i primi tre punti in classifica. Gli azzurrini guidati da Giovanni Chiaiese si sono presentati a questa sfida con sei punti, grazie alle due vittorie esterne di Ascoli Perugia (clicca qui per articolo), mentre nell’unica gara casalinga finora disputata sono stati sconfitti nell’altro derby dalla Salernitana. L’ Under 15 è stata una delle note più liete dello scorso week end calcistico per il Settore Giovanile partenopeo (clicca qui per TOP & FLOP GIOVANILI NAPOLI 24-25 SETTEMBRE) e in questo turno, approfittando dello scontro al vertice tra Roma Pescara, aveva la ghiotta occasione di accorciare le distanze.

under-15-napoli-3-logounder-15-napoli2-logo

Mister Chiaiese per la prima volta in questa stagione ha potuto schierare in attacco uno degli acquisti estivi più attesi, l’attaccante esterno Luigi Padolino (clicca qui per articolo), inserito nel tridente offensivo con Mancino e Cioffi, mentre in difesa rientrava Tello.

Nei primi minuti è l’Avellino a farsi preferire soprattutto con Virgilio Potenza, ma gli azzurrini  ci mettono poco a trovare le  giuste misure grazie soprattutto al solito Cretella che inizia a carburare gioco. Il vantaggio partenopeo arriva al 26‘ con Mancino che riesce a superare dopo una mischia di testa il portiere Romano, siglando il suo secondo gol stagionale, e permettendo al Napoli di chiudere la prima frazione sull’1-0.

Nella ripresa il copione è quasi uguale, con gli irpini che provano a rendersi pericolosi in un paio di circostanze soprattutto con Gambino, ma a trovare il raddoppio è ancora il Napoli, grazie all’ iniziativa del subentrato Montaperto, il cui tiro-cross viene respinto dal portiere ma il più lesto di tutti è anche questa domenica D’Agostino. Seconda rete consecutiva per il classe 2003′, che dopo essere stato uno degli eroi di Perugia, oggi si è ripetuto entrando dalla panchina e dimostrando di non soffrire il fatto di giocare sotto età. In pieno recupero c’è la soddisfazione del gol anche per Parisi, bravo a segnare sugli sviluppi di un calcio d’angolo, battuto da Ceparano.

Con questo successo i ragazzi di Chiaiese salgono a quota nove punti e ora sono attesi dalla trasferta di Palermo contro un avversario che finora  è apparso molto in difficoltà raccogliendo nelle prime tre giornate solo sconfitte. Per l’ Avellino invece altra sfida complessa in casa contro la Ternana, che invece prima di oggi era una delle tre capoliste.

NAPOLI: Daniele, Greco, Musella, Parisi, Tello, Cretella, D’Antonio, Buonaiuto, Mancino, Cioffi, Padolino A disp.: Bovenzi, Autiero, Costantino, Somma, Ceparano, De Martino, D’Agostino, Della Pietra, Montaperto All. Chiaiese

AVELLINO: Romano, Serpico, Stabile, Virgilio, Lupoli, Petrone, Gambino, Pietroluongo. Mozzillo A., Conte, Potenza A disp.: Martire, Pontillo, Marchese, Arena, Palomba, Di Martino, Mozzillo B., Feola, Viscovo All. Iuliano

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →