Under 21: stasera amichevole Italia-Serbia, Trotta: “Un onore vestire l’azzurro…”

   

Un impatto devastante nel campionato di serie B con la maglia dell’Avellino. Marcello Trotta, attaccante classe ’92 di Santa Maria Capua Vetere ha lasciato il segno anche nell’amichevole dell’Under 21 azzurra giocata contro la Germania a Paderborn e terminata con il punteggio di 2-2. Ieri mattina presso l’Una Hotel “Il Molino” è stato proprio lui a parlare alla stampa descrivendo l’intensità del momento. “Vestire la maglia azzurra è un grande onore, soprattutto a un passo dal luogo in cui sono nato. Punto a dare continuità a quello che sto facendo sia in Nazionale che con la maglia dell’Avellino ma non mi pongo obiettivi precisi. Voglio proseguire nel percorso intrapreso con la voglia di sempre”. Fino a gennaio la carriera si è sviluppata oltremanica, ma l’impatto con la realtà del calcio italiano sembra devastante: “Qualche differenza c’è, ma penso che il calcio sia uguale in ogni parte del mondo, questa è la mia idea. Non ho trovato particolari difficoltà di ambientamento e ne sono particolarmente felice. Vogliamo regalare al pubblico di Benevento una bella soddisfazione contro la Serbia. Sarebbe un motivo di gioia e una spinta per il morale in vista delle fasi finali dell’Europeo”

Fonte: beneventofree.it

Under 21: stasera amichevole Italia-Serbia, Trotta: “Un onore vestire l’azzurro…”