VIAREGGIO CUP- Semifinali, La Gumina e Severin decisivi

Viareggio Cup

Viareggio Cup: mercoledì 30 marzo ore 15:00 è in programma la finale

Si sono giocate oggi le semifinali della 68° edizione del Torneo di Viareggio.

Alle ore 15:00 al Stadio“T. Bresciani” di Viareggio sono scesi in campo Palermo e Inter. I ragazzi di mister Bosi sono partiti forte portandosi sul 3-0 dopo soli 17′ di gara con le reti di MaddaloniLa Gumina (doppietta); non si fa attendere la reazione dei nerazzurri che trovano la rete del 3-1 al 35′ con Gyamfi e al 4′ minuto della ripresa Correia realizza il gol del 3-2 ma i rosanero riescono a portare a casa la vittoria che vale la finale.

Formazioni iniziali Palermo-Inter:

FORMAZIONE PALERMO: Marson, Punzi, Maddaloni, Tafa, Giuliano, Lo Faso, Ferchichi, La Gumina, Santoro, Costantino, Dalia. In panchina: Di Cara, Di Franco, Bonfiglio, Toscano, Grillo, Palmisano, Plescia, Gattabria, Pane,Tramonte, Maniscalchi, Formisano. Allenatore: Giovanni Bosi

FORMAZIONE INTER: Radu; Gyamfi, Gravillon, Della Giovanna, Cagnano, Bonetto, De Micheli, Carraro, Kouame, Correia, Baldini. In panchina: Pissardo, Di Gregorio, Rapajc, Appiah, Mattioli, Zonta, Sobacchi, Vanheusden, Pinamonti, Bakayoko, Lombardoni. Allenatore: Stefano Vecchi

MARCATORI: 3′ Maddaloni (P), 4′ La Gumina (Rig.) (P), 17′ La Gumina (P), 35′ Gyamfi (I), 44′ Correia (I)

A La Spezia ore 17:00 allo Stadio “A. Picco”  si è giocata Spezia-Juventus; la squadra di mister Gallo trova la rete del vantaggio allo scadere della prima fazione di gioco con il solito Filipovic (6° gol in questa competizione). Nella ripresa la Juventus di mister Grosso ribalta il risultato grazie alla rete di Lirola al 52′ e all’autorete di Schiattarella al 58′ ma la squadra ligure non si è demolarizzata e nei minuti di recupero trova il gol del pareggio con un bellissimo colpo di tacco di Maggiore. Dagli 11 metri la Juventus vince la gara con il risultato di 5-4. Il rigore decisivo che spinge i bianconeri in finale lo realizza Severin.

Formazioni iniziali Spezia-Juventus:

FORMAZIONE SPEZIA: Saloni, Schiattarella, Terminiello, Barbato, Candela, Badiali, Antezza, Maggiore, Paljk, Okereke, Filipovic. In panchina: Fontana, Correa, Loho, Grieco, Demofinti, Faiola, Cecchetti, Mosti, Tardo, Paccagnini, Cito, Sanchez, Ferri. Allenatore: Fabio Gallo.

FORMAZIONE JUVENTUS: Del Favero, Lirola, Parodi, Blanco, Zappa, Macek, Bove, Cassata, Di Massimo, Pozzebon, Vadalà. In panchina: Vitali, Consol, Eleuteri, Coccolo, Toure, Kastanos, Beruatto,Didiba, Dieye, Morselli, Vogliacco, Parodi, Tamba M’ Pinda. Allenatore: Fabio Grosso.

MARCATORI: 39′ Filipovic (S), 52′ Lirola (J), 58′ Schiattarella (Aut.) (J), 80’+4′ Maggiore (S)

SEQUENZA RIGORI: Okereke (S) PALO. Bove (J) PARATO. Candela (S) PARATO. Morselli (J) PARATO. Schiattarella (S) GOL. Blancos Moreno (J) PARATO. Faiola (S) TRAVERSA. Kastanos (J) GOL. Demofonti (S) GOL. Lirola (J) GOL. Badiali (S) PARATO. Severin (J) GOL.

MERCOLEDÌ  30  MARZO FINALE

Palermo-Juventus – Stadio “T. Bresciani” di Viareggio (LU) – ore 15:00

Giovanni Zangaro

 

 

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →