VIDEO – Zuliani: “Su Rugani non è rigore, né espulsione! Nessuno vuole imparare il regolamento. VAR? Se vinciamo noi è taroccato, nessuno dice niente su Napoli-Torino…”

 
 
   

Claudio Zuliani commenta cosi ai microfoni di JuveTV. Ecco le sue parole: “Siamo veramente il campionato più incerto e bello del mondo. A due giornate dalla fine ognuno è padrone del proprio destino, soprattutto in basso. Lotta salvezza clamorosa. Noi dovremmo perdere le prossime due partite senza fare gol e il Napoli dovrebbe vincere le prossime due 7-0. Se dovesse succedere qualcosa del genere, c’è qualcosa che non mi torna. Viste le ultime partite del Napoli, non so nemmeno se le vince. Fallo di Rugani? L’arbitro aveva dato il rigore, ci ha fatto perdere cinque minuti per inventare le favole. Il rigore l’ha dato, ma secondo me questo non è rigore visto che tutti parlano di regolamento, c’è un contatto minimo. Non era rigore, da regolamento è giallo, ma nessuno lo vuole imparare il regolamento. Il rosso lo si dà solo se il calciatore si disiniteressa del pallone. Con il VAR abbiamo perso cinque minuti. Il secondo tempo non ha dato un rigore alla Juve, pazienza. Siamo giunti alla fine di un’epoca di discussione oppure no? Tanto arriva il VAR e la Juve perde lo scudetto, se vinciamo noi è taroccato. Se la Juve perde gli altri so fenomeni, se la Juve vince è una vittoria taroccata. Il Napoli ha pareggiato in casa col Torino che non ha nulla da chiedere il campionato e a momenti la perdeva anche”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri