De Paola : ” Sarri ? Uno che non si accontenta!”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il direttore di Tuttosport, Paolo De Paola

“La giornata prima della sosta doveva essere semplice per il Napoli ma la prestazione contro l’Udinese mi ha un po’ deluso, dopo al sosta il match contro il Verona è un ulteriore prova di maturità.

Juventus-Milan forse è una partita secondaria ma può avere ripercussioni che non immaginiamo per una delle due squadre.

Le statistiche possono essere sovvertite, questo campionato è equilibrato.

Se un allenatore urla alla bandiera ed all’onore della nazionale deve capire anche altre esigenze perché il calcio ha anche interessi economici e commerciali. Sta al buonsenso ed alla sensibilità di coloro che agiscono nel calcio a non portare i discorsi su certi argomenti come  il perché della non convocazione di Insigne. E’ bene non esasperare certe situazioni.

Questo periodo della stagione è delicato, siamo già ad un terzo del campionato e c’è l’incognita della sosta.

Sono innamorato di Sarri, mi piace come gestisce le situazioni, mi piacciono anche le sue timidezze, il suo modo diretto di parlare senza offendere nessuno. Sarri è un allenatore maniacale e fa bene al Napoli, non è uno che si accontenta e penso che potrà regalarci delle emozioni immense”.

fonte radio crc

Enrico Di Roberti

Enrico Di Roberti

Giovane avvocato con la passione per il Napoli e la pizza!

View all posts by Enrico Di Roberti →