Allievi Lega Pro: si è giocato Napoli – Ischia

giovanissimi
   

Nel derby in programma per il  campionato Allievi Lega Pro l’Ischia passa per 3-2 sul campo del Napoli col gol di Vecchione in pieno recupero.

Nella dodicesima giornata del campionato Allievi Lega Pro oggi era in programma il derby tra il Napoli, reduce dal pareggio di Catanzaro (clicca qui per articolo), e l’ Ischia che invece nell’ultimo turno ha battuto la capolista Juve Stabia.

Mister Marino decide di dare un pò di riposo a Velotti, ultimamente apparso molto stanco, ed è alla caccia dei tre punti per abbandonare l’ultimo posto in classifica. Tuttavia all’inizio gli azzurrini appaiono in forte difficoltà contro un avversario secondo in classifica e venuto a Napoli per “fare” la partita. Così gli isolani, ben allenati da mister Fusaro, si rendono subito pericolosi con Vecchione che crea scompiglio nella difesa azzurra e fa le prove generali per il gol che arriva all’11‘, superando agevolmente il portierino Pezzella. Gli azzurrini sembrano sbandare pericolosamente dietro ma fortunatamente per loro all’ Ischia manca il “killer istinct” per raddoppiare, ma a venti minuti dalla fine del primo tempo è Palmieri a portare il risultato in parità su calcio di rigore. La partita sembra cambiare psicologicamente e dalla panchina Marino incoraggia i suoi a continuare ad attaccare, ma sia D’Alessandro che Pirone non sono fortunati, così il primo tempo termina in parità.

Nella ripresa gli azzurrini trovano subito il meritato vantaggio  con Pirone di testa, ma l’ Ischia nonostante i due gol subiti è vivo e vegeto e non intende regalare nulla. Così dopo soli tre minuti Buonocore decide di fare tutto da solo arrivando a battere il portiere Pezzella per la seconda volta e portando il risultato sul 2-2. La partita non è tra le più belle e gli allenatori cercano di mischiare le carte in tavola con dei cambi, così nel Napoli entrano Velotti e Rea, mentre tra gli isolani entra Esposito che dimostra di essere tra i più vispi. Quando ormai le squadre sembrano accontentarsi del pari ecco che all’ ultimo respiro l’Ischia passa in vantaggio con Vecchione, che regala tre punti d’oro alla squadra di  mister Fusaro.

Per gli azzurrini una sconfitta “pesante” che denota ancora troppa ingenuità, dovrà essere bravo mister Marino ad aiutare a capire che talvolta è meglio sapersi accontentare…

NAPOLI: Pezzella, Lieto, Casolare, Illuminato, Senese, Mambella, Ferrara, Cristiano, Pirone, D’Alessandro, Palmieri   A disp.: Maisto, Pecorella, Calvano, Rea, Stellato, Velotti, Coglitore, Gianfrancesco  All. Marino

ISCHIA: Di Donato, Barrella, Severino, Cardone, Buonocore, Vitiello, Moreno, Vecchione, Coratella, Catavere, Marigliano   A disp.: Provitolo, Gaglione, Nocerino, Panico, Esposito, Vanacore, Vatiero, Guadagno, Mancini   All. Fusaro

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×