Pubblicato il: 9 Luglio 2014 alle 5:02 pm

Assurdo in Brasile, Cafu cacciato dagli spogliatoi della Nazionale: “E’ un estraneo”

Loading...

CAFU 54544L’edizione online de La Gazzetta dello Sport riporta un increscioso episodio occorso all’ex stella del Brasile Cafu:

“Fa scalpore la notizia del brasiliano ed ex milanista Cafu che stava per entrare nello spogliatoio della Seleçao quando si è visto sbarrare la strada da un paio di energumeni, forse inviati da José Maria Marìn, presidente della federcalcio brasiliana: “Spiacenti, ma gli estranei non possono entrare negli spogliatoi”. Il capitano dell’ultima vittoria al Mondiale, un estraneo. Cose da pazzi.

Cafu se ne va e poi racconta: “Sono sempre entrato negli spogliatoi della nazionale dopo una partita. Vado a trovare Scolari (il suo c.t. nel 2002) e gli altri dello staff: Parreira, Murtosa, lo stesso presidente Marìn. Anche stavolta avrei fatto lo stesso, e avrei voluto parlare coi giocatori per consigliarli, per invitarli a non abbattersi perché adesso arriverà la fase più dura: saranno massacrati dalla stampa e dai tifosi, dovranno essere forti. Ma tutto questo mi è stato impedito da alcuni funzionari della federazione. Peccato. Rispetto la decisione e riconosco l’autorità del presidente federale”.

Fonte:tuttonapoli

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri