Attimi di terrore a Dimaro, tifoso sotto al pullman

   

I supporters azzurri bloccano la squadra per un saluto, tifoso si stende sotto l’autobus

Dopo l’arrivo al Valerio Catullo di Verona la squadra ha raggiunto la sede del ritiro in autobus dove è giunta alle 14 circa. Vista la fatica del viaggio, le intenzioni della carovana azzurra erano quelle di tirare dritto e di raggiungere direttamente l’albergo ma non avevano fatto i conti con i tifosi presenti, anch’essi con molti chilometri sulle spalle e con la voglia di salutare i loro beniamini. Pretendevano che l’autobus si fermasse e per protesta uno di loro è addirittura arrivato a stendersi davanti al mezzo impedendogli di proseguire. Dopo attimi di puro terrore e una breve trattativa la dirigenza azzurra ha deciso di far scendere i giocatori dal pullman per concedere ai tifosi l’abbraccio della squadra. Dopo i saluti, i calciatori hanno finalmente potuto compiere gli ultimi 50 metri che li separavano dall’ Hotel Rosatti.

Antonio Sarrubbi

Antonio Sarrubbi

Massofisioterapista di professione, naturopata-iridologo per passione. Tifoso del Napoli, di Napoli e del Sud.

View all posts by Antonio Sarrubbi →