Benitez sulla lista Uefa: “Esclusione Jorginho? Una scelta logica”

 
 
   

benitez3NAPOLI – Sta destando parecchio scalpore, tra i tifosi napoletani, la scelta di Rafa Benitez di rinunciare al neo-acquisto Jorginho in Europa League. Il brasiliano, infatti, è stato escluso dalla lista dei 24 giocatori che difenderanno la maglia azzurra a partire dal doppio impegno con lo Swansea. Il tecnico spagnolo, però, spiega una decisione che considera obbligata: “Avendo perso ArmeroCannavaro e Mesto, dovevo inserire più calciatori che potessero coprirmi quei ruoli – spiega all’emittente +N – Zuniga ha ancora problemi mentre conto di recuperare al più presto Behrami. Per questo ho deciso di portare Ghoulam, Revelliere ed Henrique“.

“CHI FA POLEMICA NON CONOSCE LE REGOLE” – “Chi conosce le regole Uefa sa che le mie scelte sono le più logiche che un allenatore potesse fare – prosegue Benitez – le regole prevedono la presenza di 17 calciatori senza limitazioni, di 4 tesserati cresciuti in Italia e altri 4 cresciuti nel settore giovanile del club di appartenenza. Inoltre si possono cambiare solo tre nomi rispetto alla prima lista presentata in estate. Molta gente non conosce queste regole e ora si sorprende o fa polemiche, ma erano scelte praticamente obbligate”.

L’ELENCO COMPLETO – Questa la lista dei 24 giocatori presentata dal Napoli: portieri: Rafael, Pepe Reina, Roberto Colombo; difensori: Raul Albiol, Miguel Angel Britos, Faouzi Ghoulam, Federico Fernandez,Henrique, Christian Maggio, Anthony Reveillere, Bruno Uvini, Camilo Zuniga; centrocampisti: ValonBehrami, Blerim Dzemaili, Gokhan Inler, Luca Palmiero (’96), Antonio Romano (’96); attaccanti: Josè Maria Callejon, Dries Mertens, Marek Hamsik, Gonzalo Higuain, Lorenzo Insigne, Goran Pandev, Duvan Zapata.

Fonte: Repubblica

info.forzazzurri@libero.it

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri