Pubblicato il: 19 Marzo 2017 alle 5:54 am

BERRETTI (GIR.D-E)- La Paganese riprende la marcia, Lecce e F.Andria OK. La Casertana “spaventa” il Catania, Cosenza show e Catanzaro-J.Stabia rinviata. Risultati, marcatori e classifiche 18^g.

giovanili

Berretti: di seguito vi proponiamo i risultati, marcatori e classifiche della 18^ giornata di campionato dei gironi D e E.

GIRONE D- Il Lecce fa suo il “derby di Puglia” contro il Taranto. Mister Luperto schiera il tridente Rosafio, Cortese e Maiolo e i tre giallorossi lo ripagano con un’ottima prestazione. Nel finale il Taranto accorcia le distanze su rigore, ma nell’ultimo quarto d’ora il risultato non cambia. Importante vittoria anche per la Virtus Francavilla che batte 2-1 il Teramo. I brindisini vanno in vantaggio, si fanno raggiungere dagli abruzzesi e soltanto nel finale riescono a gonfiare la rete per la 2^ volta. Il Matera cade in casa contro la Racing Roma, per i laziali Berisha è il man of the match grazie alla doppietta realizzata ai lucani

FIDELIS ANDRIA-MONOPOLI 3-1
LECCE-TARANTO 2-1  Maiolo (L) Cortese (L) Giunta rig. (T)
MATERA-RACING ROMA  1-2 Berisha (RR) Berisha (RR) Hisay (M)
MELFI – FOGGIA  — —-
VIRTUS FRANCAVILLA -TERAMO  2-1  Patimo (VF) D’Orazio (T) Caporusso (VF)
Riposa: UNICUSANO FONDI

CLASSIFICA: Lecce 39*, Fidelis Andria 39, Fondi 38, Monopoli 32*, Taranto 26, Teramo 23*, Virtus Francavilla 21*, Matera 14*, Foggia 10, Racing Roma 9*, Melfi 3* (* Una gara in meno)

GIRONE E- Akragas-Reggina è il posticipo di lunedì 20 marzo. Al “Torre” di Santa Maria a Vico un’ottima Casertana pareggia 1-1 contro il Catania. Al gol del vantaggio degli etnei, nella ripresa risponde per i falchetti Manco con una straordinaria punizione dai 25 metri (clicca qui per articolo). Il Cosenza gioca a “poker” con la Vibonese, tra i silani ottima prestazione di Tribulato. Nel prossimo week end il Cosenza andrà a far visita alla Paganese. In Calabria la sfida tra Catanzaro e Juve Stabia non si è giocata ed è stata rinviata al 1 aprile. Nel frattempo in settimana la squadra di mister Panico preparerà il derby casalingo contro la Casertana che si giocherà al “Menti” sabato 25 marzo.

La Paganese, dopo la sconfitta inaspettata sul campo della Reggina per 2-1 subita sabato 11 marzo, vince 2-0 al “Celeste” contro i padroni di casa del Messina. Tra gli azzurrostellati non sono scesi in campo gli squalificati Siviero e Bernardini, ma nonostante le assenze i campani giocano benissimo per quasi tutta la durata dell’incontro. Mister Matrecano manda in campo tra i pali Marrone, conferma in difesa Riccio, a centrocampo ci sono Marigliano, Cardone e Verdicchio, in attacco fiducia a Colonna e Punzo. Il primo tempo si chiude 1-0 per gli azzurrostellati grazie ad Antonio Cardone, ex Napoli ed Ischia. Nella ripresa il raddoppio lo realizza Pirozzi, subentrato qualche minuto prima. Per Pirozzi e Cardone è la prima gioia in campionato con la maglia della Paganese. A seguito di questa vittoria la squadra di mister Matrecano si porta a -2 dal Catania secondo e nel prossimo turno ospiterà il Cosenza al “Borsellino” di Volla (NA).

AKRAGAS–REGGINA Stadio Comunale “Esseneto”, Agrigento Ore 15.00 20/03/2017
CASERTANA-CATANIA 1-1 Distefano (CAT) Manco (CAS)
CATANZARO–JUVE STABIA  Rinviata al 1 Aprile 2017 ore 15:00 presso Campo Fed. LND di Catanzaro
COSENZA-VIBONESE  4-0  Tribulato (3) (C) Bilotta.
MESSINA-PAGANESE 0-2  Cardone (P)  Pirozzi (P)
Riposa: SIRACUSA

CLASSIFICA: Juve Stabia 41 (una gara in meno), Catania 36, Paganese 34, Catanzaro 23 (una gara in meno), Akragas 23 (una gara in meno) Messina 22, Cosenza 20, Siracusa 14, Casertana 14, Reggina 13 (una gara in meno), Vibonese 11

Piero Vetrone

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →